Schizzi ritrovati in un vecchio libro di arte

Quando una voglia irrefrenabile di mettere a posto le tue cose, la tua casa, in genere il caos della tua vita arriva, devi agire. Ordinare, etichettare, gettare, ripulire e recuperare ricordi… oh una foto… oh un biglietto… oh questi disegni, tanti disegni schizzi. Ne ho trovati davvero tanti e ho capito che ho passato l’intera esistenza a disegnare!

Questo in particolare era un bozzetto preparatorio per una tela che non ho mai realizzato per un concorso Le radici per crescere, le ali per volare indetto in occasione del decimo anniversario della morte di padre Galileo Babbini.

Presentai alcune righe legate a questa immagine rimasta incompleta.